Andrea Bergamini – Le interviste del Se

09 Set 2018 Interviste @redazione
Andrea Bergamini – Le interviste del Se

Se dovessi trasferirti un pianeta lontano, dove resterai per un po’ di tempo, che foto porteresti con te?

Nessuna. In una situazione così estrema, che richiede, mi immagino, un enorme coraggio e una smisurata resistenza, ogni immagine genererebbe nostalgia, che è il sentimento che più temo e che più rifuggo. La nostalgia mi sembra una specie di antivita. Come potrei affrontare un’esperienza così radicale se non totalmente proiettato sul futuro?

 

Se un Artista ti chiedesse di poter attingere al tuo album di famiglia lo permetteresti ? Perché ?

Sì, lo permetterei, però dev’essere un artista che stimo. Ho fiducia nel talento, penso che solo un artista autentico possa dare un nuovo valore al “personale”, senza guastarlo. E cederei volentieri la foto perché se devo mettere a confronto il mio feticismo personale e la possibilità che un artista dia un nuovo significato a una mia foto, non avrei dubbi a scegliere la seconda eventualità.

 

Se dovessi interpretare il personaggio di un fotografo in un film, come vorresti che fosse, in che epoca e in che luogo lo collocheresti ? Perché?

Difficile rispondere a questa domanda. Amo molto le foto di Nan Goldin, e quindi, probabilmente mi piacerebbe interpretare la parte di un/una fotografo/a che sa raccontare la storia e il vissuto dei propri amici attraverso la fotografia, senza timori, senza cautela, forte del proprio sguardo, carico di pietà (sebbene qualcuno potrebbe pensare il contrario). E sì, non riuscirei a immaginarmi in un’epoca diversa da quella che ho vissuto nei miei venti e trent’anni, quindi gli anni Ottanta e Novanta del Novecento.

 

Andrea Bergamini – editore PLAYGROUND

http://www.fandangoeditore.it/categoria-prodotto/marchi-editoriali/playground/

 

 

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi8
Tweet
Condividi
Pin
+1
8 Condivisioni