Play Stop Large

Vedute a quattr’occhi di Riccardo Pieroni

18 Feb 2019 @redazione

Non ho conosciuto direttamente Alberto Bardi (1918-1984), ma alla sua morte ho fotografato lo studio e gran parte delle sue opere. Il mio lavoro è diventato nel tempo una ricerca sulle tracce. In mancanza di un contatto diretto con l’artista, è dall’assimilazione delle sue opere che devo cercare di ricostruire il sistema di segni con cui comunicava e innescare relazioni con il presente. Seguo tuttora le attività dell’Archivio Alberto Bardi. Ho collaborato recentemente nell’allestimento e nella realizzazione del catalogo della mostra retrospettiva in corso al Casino dei Principi di Villa Torlonia a Roma.
Nel 2011 sono stato a Ravenna, la città in cui avviene la sua formazione artistica, in occasione di una mostra a lui dedicata. Durante le passeggiate nel centro storico e sul litorale mi è sembrato di riconoscere i colori e i segni dei suoi quadri. Ho ritrovato, come una matrice originaria, la sua gestualità pittorica nella struttura di ciò che osservavo: la cortina delle mura, i mosaici, le reti dei pescatori, le piccole onde del tramonto, i rami degli alberi. Nascono così queste immagini, visioni a quattr’occhi. Un po’ fotografia, un po’ pittura, sono generate dall’incontro di due persone amiche che trovano nell’arte quel contatto che la vita non ha concesso.

 

CHI è Riccardo Pieroni

Fotografo, grafico e insegnante. Come fotografo lavora prevalentemente nei settori della documentazione dei beni artistici, architettonici e urbanistici per enti pubblici, società, professionisti e artisti di cui a volte cura l’archivio fotografico.
Dal 1987 insegna Tecnica fotografica e, dal 2000, Elaborazione digitale delle immagini presso l’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Rossellini” di Roma.
Le sue ricerche personali sono attraversate dai temi dello spazio, del tempo, della luce, della memoria, dell’indagine antropologica, del ritratto. Tiene su Instagram il diario visivo “Guardadovemettoipiedi”.
E’ autore di diversi testi riguardanti la fotografia in cui sintetizza aspetti storici, tecnici, espressivi nel tentativo di definire il particolare rapporto tra realtà e immaginazione sotteso all’atto del fotografare.

www.riccardopieroni.com
albertobardi.blogspot.com
www.discretocontinuo.com

 

Condividi96
Tweet
Condividi
Pin
+1
96 Condivisioni