Play Stop Large

Io c’ero, io sono di Antonella Di Girolamo

18 Feb 2019 @redazione

Io c’ero, io sono.

Io c’ero nella corsa leggera nel vicino campo.

Io vedo la musica che fa danzare leggeri mio padre, mia madre.

Io sono la pancia che protegge il mio nucleo.

 

Questo portfolio fa parte del progetto più ampio “Memory Tour”.
E’ iniziato da un po’ di tempo e si arricchisce di nuovi percorsi e storie grazie ai protagonisti che mettono a disposizione i contenitori delle loro foto di famiglia.
In questo caso la protagonista, si racconta attraverso vecchie foto di famiglia. A volte associandole e legandole a parti del proprio corpo, a volte cercando lo stesso gesto o movimento per scoprire le altrui sensazioni.

 

Chi è ANTONELLA DI GIROLAMO

fotografa e fotogiornalista freelance, si diploma all’Istituto di Stato per la Cinematografia e TV “Roberto Rossellini”. Lavora da oltre 20 anni per l’editoria italiana e straniera. Dopo essersi occupata di reportage, still life, foto concettuali ed elaborazioni digitali, negli ultimi anni si concentra sul fotoracconto e su progetti fotografici a tematiche sociali.
Al suo attivo ha diverse mostre, libri e pubblicazioni. 
Da qualche anno si occupa anche di formazione presso la Casa Internazionale delle donne di Roma, l’Upter, l’ENGIM e in altre associazioni.
Vive a Roma

https://openversus.photoshelter.com/index
https://www.facebook.com/antonella.digirolamo.946
https://www.instagram.com/antonelladigirolamo/

Condividi1
Tweet
Condividi
Pin
+1
1 Condivisioni